Cibo da evitare e alternative valide

cibo da evitare

Si parla spesso di “cibo da evitare”, e in questa sede non facciamo eccezione!

Se segui il blog o le newsletter di FreshEnergy sai che spesso propongo consigli sugli alimenti di cui dovremmo fare a meno. Sai anche che essere consapevoli di quello che mangiamo – o non mangiamo – è un requisito fondamentale di un’alimentazione sana!

Ecco perché in questo articolo propongo una breve guida sui cibi da evitare e perché è importante evitarli.

DISCLAIMER: quando si tratta di cucinare in modo sano e gustoso non temo rivali, ma per una consulenza in ambito di alimentazione ti raccomando di rivolgerti SEMPRE a un professionista con competenze comprovate!

Perché è importante sapere quale cibo evitare

È così importante sapere quale cibo evitare?

In una parola, sì. 

E non lo dico io ma l’Organizzazione Mondiale della Sanità, secondo la quale un’alimentazione poco sana è tra le principali cause di malattie croniche e metaboliche, oltre a causare una varietà di disturbi psico-fisici. In particolare, circa un terzo delle forme tumorali esistenti e delle patologie cardiovascolari possono essere evitate mangiando nel modo giusto. 

Nel corse degli anni, l’OMS ha diffuso diverse guide in cui ha riportato, tra le altre cose, indicazioni specifiche circa l’alimentazione.

 

Alimenti da evitare (e alternativa valide)

Di seguito riporto un breve elenco di alimenti e cibi da evitare. 

Attenzione: non è certamente una lista esaustiva, ma contiene alcune delle cose che acquistiamo e consumiamo con più frequenza.

Yogurt alla frutta

Non è vero che lo yogurt fa sempre bene! Se nelle etichette troviamo la dicitura “yogurt al sapore di…” possiamo essere certi che quello che stiamo per mangiare è un miscuglio di zucchero e aromi. 

IN ALTERNATIVA 

Vogliamo mangiare yogurt davvero sano? Scegliamo yogurt naturale bianco o yogurt greco, mescoliamo con frutta fresca, frutta secca o cereali.

 

Succhi e bevande zuccherate

Anche in questo caso, non lasciamoci abbindolare dalle immagini di frutta o dalle diciture “light”: quello che beviamo è zucchero in quantità smodata. Ricordiamo anche che lo zucchero in forma liquida viene assorbito molto velocemente, aumentando il rischio di sovrappeso. 

ALTERNATIVA

Scegliamo centrifugati, estratti o succhi composti al 100% da frutta. Come sempre, leggiamo bene le etichette, o meglio ancora, prepariamoli in casa: avremo la sicurezza di ingredienti freschi e potremo godere di tutti i benefici del pieno contenuto vitaminico.

 

Dolci e spuntini

Merendine, dolci confezionati, caramelle: in questo caso agli zuccheri si aggiungono i grassi (non quelli sani), con buona pace del nostro sistema cardiovascolare.

ALTERNATIVA

Se cerchiamo uno snack sano le alternative sono innumerevoli: frutta di stagione, frutta secca, cioccolato fondente con almeno il 70% di cacao, yogurt (vedi sopra) e la lista potrebbe continuare a lungo. Se siamo in vena di provare sapori nuovi, possiamo cimentarci con le energy ball!

 

Ketchup, maionese e insaporitori vari

Purtroppo è così: salse come maionese e ketchup fanno male alla salute, in quanto contengono zucchero, sale e glutammato in quantità eccessive.

ALTERNATIVA

Hai mai provato la maionese vegana? E l’olio aromatizzato con erbe e spezie? Che mi dici dell’hummus? Se vogliamo dare sapore ai nostri piatti le alternative sane ci sono, basta guardarsi attorno e provare con qualche ricetta nuova!

 

Snack salati

Salatini, pop-corn in busta, patatine fritte e via dicendo: il cibo che ci viene servito regolarmente durante l’aperitivo contiene sali e grassi in quantità eccessive, che ci espongono al rischio di ipertensione e malattie cardiovascolari.

ALTERNATIVA

Anche in questo caso, possiamo optare per frutta secca o verdura cruda croccante, magari insaporita con del pinzimonio.

 

Surgelati, prefritti, cibi pronti

Nessuna sorpresa: piatti pronti e surgelati sono spesso preparati con ingredienti di scarsa qualità e contengono conservanti e additivi di varia tipologia.

ALTERNATIVA

Semplicemente, organizziamo le nostre giornate per trovare il tempo di cucinare – potremmo scoprire che è più facile di quanto pensiamo, o facciamo in modo di affidarci a bar e ristoranti che mettono al primo posto la qualità degli ingredienti!

Alcolici, energy drink e bibite gassate 

Dobbiamo davvero dirlo che queste bevande fanno male?

ALTERNATIVA

Un tè freddo senza zucchero, acqua naturale con frutta fresca e la sete passa – in modo sano. 

 

Cibo da evitare e dieta sostenibile

Quando parliamo di “cibo da evitare” non parliamo di demonizzare un alimento. Se una volta ogni tanto ci concediamo un bicchiere di una bibita gassata o uno snack da supermercato non succede niente!

Quello a cui dobbiamo fare attenzione è l’abitudine, la routine, il modo in cui ci nutriamo tutti i giorni: facciamo in modo di eliminare gli alimenti poco sani dalla nostra dieta quotidiana 

e risolveremo molti problemi di salute prima ancora che questi si presentino!

Scarica la nostra App – o meglio ancora, vieni a trovarci! – e scopri ogni giorno nuovi consigli sul cibo da evitare.

Seguimi su Instagram e Facebook.

SHARE THIS ON: