Alla ricerca dello spuntino sano nella dieta autunnale

spuntino sano autunno energy balls

Lo spuntino sano è spesso uno degli alimenti più sottovalutati di un’alimentazione salutare e sostenibile, soprattutto durante la stagione invernale, quando le prime giornate fredde spesso spingono a mangiare cibi più pesanti o in quantità maggiori.

In questo articolo ti presento la mia “filosofia” sugli spuntini e ti propongo qualche ricetta!

 

Lo spuntino sano che ci risolve la giornata

Ma lo spuntino sano è davvero così importante?

Ebbene sì! Non è affatto insolito che una dieta equilibrata e sostenibile venga vanificata da un snack e spuntini “fuori tono”, che regalano una gratificazione nell’immediato ma nel lungo termine compromettono tutto l’impegno dedicato a nutrirsi nel modo giusto e ad evitare chili in eccesso

Ad esempio, anche la più rigorosa alimentazione a base vegetale porterà pochi risultati se come snack di metà mattina ci concediamo regolarmente un sacchetto di patatine!

In un mondo ideale, non ci sarebbe bisogno degli spuntini, sani o meno: colazione, pranzo e cena sarebbero sufficienti a saziarci fino al pasto successivo. Ma sappiamo bene che non è sempre così. 

Tenere a portata di mano – o saper preparare in tempi rapidi – uno spuntino sano ci mette al sicuro dai proverbiali buchi nello stomaco di metà mattina o metà pomeriggio, come anche dai rischi della fame nervosa…

Leggi anche Colazione Sana Per Dimagrire: 5 Idee Da Provare

 

Snack sani contro la fame nervosa

La fame nervosa indica la propensione a consumare cibo in risposta ad emozioni negative. Non parliamo quindi di alimentazione legata al sostentamento del corpo ma di un meccanismo di compensazione che viene causato da fattori esterni (es. noia, stress, ansia)

Se la fame nervosa si limita ad episodi sporadici non causa problemi, se diventa un’abitudine può compromettere seriamente la qualità dell’alimentazione quotidiana

In questo senso, poter contare su uno spuntino sano può aiutare a tacitare i morsi della fame nervosa.

DISCLAIMER: quando si tratta di preparare spuntini sani e gustosi non temo rivali, ma per una consulenza in ambito di alimentazione ti raccomando di rivolgerti SEMPRE a un professionista con competenze comprovate!

 

Come fare uno spuntino sano

Abbiamo stabilito che gli spuntini sani possono essere decisivi per aiutarci a mantenere la giusta alimentazione. E quindi, che si mangia?

Di seguito alcune idee!

Frutta secca. Un classico intramontabile, soprattutto in autunno. La frutta secca è uno spuntino ricco di proteine e fibre, e con un tupperware possiamo portarla dappertutto.

Yogurt greco. Rispetto allo yogurt tradizionale è più denso, più cremoso e più proteico. Per renderlo ancora più gustoso possiamo mescolarlo con frutta fresca, cereali integrali o con una manciata di granola.

 Hummus con veggie sticks. Questo snack richede un minimo di preparazione ma ne vale sicuramente la pena: tagliamo qualche “stick” di finocchi, carote o sedano e prepariamo un po’ di hummus di ceci. Spuntino sano e ottimo aperitivo!

Fettine di pera con burro d’arachidi. Spuntino facile e originale, ideale per combinare carboidrati, fibre, proteine e grassi insaturi.

Energy balls. Uno degli spuntini che vanno per la maggiore nel nostro ristorante: delle piccole sfere leggere a base di frutta secca disidratata, come fichi o datteri, nutrienti e facili da preparare (clicca qui per scoprire come). Assolutamente da provare!

 

Ti invito a unirti al Fresh Club! Scarica la nostra App e scopri ogni giorno nuove idee per spuntini sani! 

Clicca qui per scaricare la nostra app!

Seguimi su Instagram e Facebook.

SHARE THIS ON: